Il canyon della Val Gargassa

Domenica 17 aprile, con un nutrito gruppo del CAI-UGET di Torino e del CAI Sezione di Torino abbiamo percorso il Sentiero Natura della Val Gargassa, che offre angoli di incontaminata bellezza, tra placide pozze d’acqua, canyon e suggestive conformazioni rocciose.

Con i nostri 23 partecipanti e i loro 58 ci siamo trovati in ben 81 soci a percorrere questo stupendo sentiero che si snoda ad anello partendo da un bosco di castagni, querce e noccioli, per uscire in un ambiente roccioso più arido (pini e eriche), con pareti verticali bruno nerastre e rossastre, lungo il torrente Gargassa.

Dopo due attraversamenti, abbiamo raggiunto le Case Veirera (401 m), ormai abbandonate, testimonianza dello sfruttamento del luogo (quarzite) per la produzione del vetro. Digressione ad una fontana di acqua sulfurea. Quindi abbiamo percorso il crinale sinistro della Val Gargassa, fino al colletto e successivamente siamo scesi, con un percorso a mezza costa, alle Case Camilla.

Una lieve pioggerella accompagnata da un forte vento ha reso ancora più adrenalinico il tratto servito da una corda fissa sotto la cima Giana (poco prima della sosta), ma il maltempo è durato pochissimo perché un bel sole ci ha accompagnato poi per tutta la discesa.

Posted in Escursionismo.