GRANITO DELL’OVEST

Siamo abituati a scalare sul calcare di Finale e quando si va su granito spesso ci troviamo a disagio.Però è molto bello sentire la compattezza del granito e seguire soprattutto le sue fessure molto spesso proteggibili a friends.A quote basse il granito resta di un colore scuro,ma in quota assume il colore rosso acceso come un fuoco che si alza sopra i ghiacciai.Siamo stati recentemente a PUNTA OSTANETTA e nel VALLONE DI SEA in provincia di Torino.Punta Ostanetta si raggiunge dalla vecchia stazione sciistica di Rucas(tuttora funzionante) e seguendo uno sterrato dopo il parcheggio in 40 min si è alla base della parete.Abbiamo salito la VIA DELLA FESSURA (max 6a  8 tiri):una piccola perla con pochi spit e buon uso di friends.Siamo riusciti a prendere una giornata senza la solita nebbia! Il Vallone di Sea invece è una diramazione della Valle Grande di Lanzo .Dopo parecchi anni sta vivendo una nuova giovinezza grazie al lavoro di richiodatura e pulizia di un gruppo di volenterosi. Qui abbiamo salito la via SUPERCONTROLES ( 6B+ max –  6b ob  – 6 tiri  gradi un po’ stretti!) allo Specchio di Iside con un’ora di avvicinamento. Sempre discesa con doppie.

Posted in Scalate.