Mailing-list soci

Tutti i soci sono invitati a comunicare il proprio indirizzo di posta elettronica al fine di creare una mailing-list ed essere così aggiornati sulle iniziative della Sezione.

Occorre inviare un messaggio al seguente indirizzo: info@caivarazze.it

Grazie per la collaborazione

Variazione pogramma gita 9 e 10 luglio

Causa indisponibilità delle strutture ricettive, la gita “ Tra monti e stelle in Valle d’Aosta “ del 9 e 10 luglio

è annullata.

In sostituzione viene anticipata alle stesse date e modificata la gita prevista a “ Cima Cars “ del 25 settembre, con la seguente descrizione:

Sabato 9 e Domenica 10 luglio = Cima Cars (mt. 2217 ) e Cima delle Saline ( mt. 2612 ) ( Alpi Liguri )

I° giorno = in auto si risale, con brevi tratti di sterrato, la Valle Ellero fino alla Font del Cars a q. 1518. Il percorso è sul sentiero G7 che tra faggete e praterie di rododendri in fiore ci porta in vetta sulla Cima Cars. In discesa, per i Gias di Pontetto, si arriva al Ponte Ciappa a q. 1624 ove si ritrova lo sterrato che ci porta al Rifugio Mondovì a q. 1761 per cena e pernottamento.

2° giorno = dal Rifugio Mondovì si risale un canalino, agevolati da un tratto attrezzato con catena, che ci immette nel vallone delle Masche ( streghe ) tra le spettacolari formazioni carsiche di superficie quali crepacci di roccia, doline, campi solcati. Raggiunta la Sella Ballaur, per ampie praterie si giunge sulla Cima delle Saline. In discesa si supera il Passo delle Saline a q. 2174 e si ritorna al Rifugio Mondovì dal quale, su sterrato si ritorna alle auto.

Caratteristiche: I° giorno = EE / 850 mt. salita + 600 mt. discesa / 6 ore totali

2° giorno = EE-F / 850 mt. salita + 1100 mt. discesa / 6 ore totali

FUORIPISTA, SCIALPINISMO, CASCATE

Continua l’attività con il gruppo ALPINISMO SCI! In queste vacanze di fine anno ci siamo mossi parecchio. È continuata l’attività arrampicatoria nel finalese: in particolare a Toirano, a Santa Lucia, abbiamo salito i nuovissimi tiri chiodati dall’instancabile Gigio (tiri di 30 m, con difficoltà 6a, 6a+, 7a+). La settimana dal 27 dicembre al 2 gennaio ha fatto più bello in montagna… e allora fuoripista ad Artesina, su pendii vergini e poi salita alla Bisalta su neve eccezionale.

Dopo il 3 gennaio, quando il tempo ha cominciato ad annebbiarsi, via sulle cascate di ghiacco: ancora Anfiteatro di Castello, poi Gole di Gondo (Simplon White 4+), Scale del Moncenisio (candelone Berardi 5+) e Val Pellice (I Mostri 5+).

Per domenica 16 gennaio, gita sociale di scialpinismo al mattino e nel pomeriggio cascate in Val Varaita o Valle Orco. Tutta roba facile, anche per chi vuole iniziare! ISCRIVETEVI!