Due Quattromila

Una volta con gli sci ed una volta a piedi.Con gli sci da Plateau Rosa abbiamo fatto la traversata del Breithorn Centrale – Breithorn Occidentale. Neve ottima dalla vetta a Cime Bianche.Eravamo in quattro. A piedi,piccozza e ramponi, abbiamo salito la Piramide Vincent da Gressoney. Eravamo in sei: per 3 era la prima volta su un quattromila con uso ramponi.Meteo sempre super!!

VALLONE DELL’UBAC – Valle Stura

Dopo la lunga interruzione, riprendiamo lo scialpinismo con una classica di fine stagione: IL  COLLE DELLA LAUSA  in fondo al Vallone dell’Ubac in valle Stura. Poca neve , un palmo di neve fresca dopo i 2500 m. Partiti dal piazzale del rifugio Talarico ( m 1750) ,dopo un’ora con gli sci in spalla ,la neve diventa continua. In tre ore e mezza siamo al colle (m 2950). In discesa la neve non è bella ma ,dopo tre mesi di digiuno, va bene così. Ambiente primaverile molto piacevole e meteo buono.

 

CIMA BRIGNOLA (m 2475)

Ultima uscita di scialpinismo prima dello stop dovuto al Covid-19. Siamo tornati alla Cima Brignola da Artesina per effettuare una discesa su neve polverosa caduta qualche giorno prima.E così è stato!! Esposizione nord, nessuna traccia presente nel vallone, neve super .Abbiamo fatto quasi 1500 m di dislivello per uno sviluppo di 23 km. Otto partecipanti e grande entusiasmo.

 

Scialpinismo di scoperta

Due inedite uscite sulle alpi liguri.Viste le ottime condizioni meteo e di innevamento,questa volta ci siamo spinti un po’ oltre i soliti orizzonti.La prima volta,partendo da Artesina ,siamo saliti alla Colla Bauzano e da qui alla Colla Rossa per scendere al rifugio Mondovì.Dopo aver ripellato,siamo arrivati alla Cima del Seirasso e quindi alla Colla Balma per rientrare ad Artesina. Circa 1600 m di dislivello con partenza alle 8.30 e rientro alle 16.La seconda volta,sempre partendo da Artesina ,siamo saliti alla Colla Balma e quindi alla Cima Brignola. Siamo scesi di nuovo verso il rifugio Mondovì e  successivamente alla Cima Seirasso. Infine siamo risaliti al Mondolè per scendere ad Artesina dalla Colla Bauzano. Grande cavalcata: partiti alle 8.30 siamo rientrati alle 17 percorrendo circa 20 km di sviluppo e 1900 m di dislivello. Meteo super e buone nevi primaverili.

CIMA PRAIETTO

Domenica 19 gennaio 2020, gita sociale di scialpinismo per principianti.Da Garessio-Colla di Casotto siamo saliti alla Cima Praietto :800 m di dislivello con neve buona.Anche con snowboard!! Alla fine buon pranzo al Gallo di Monte ed a seguire esercitazione con ARVA.