Quattro passi in paradiso

Questo è il programma dettagliato e le informazioni sulla settimana dal 4 all’11 settembre prossimi in Valsavarenche.
Approfittando dell’apertura della sede per i tesseramenti, si può provvedere alle prenotazioni, versamento caparra, indicazione della sistemazione scelta (precedenza in ordine di prenotazione). Iscrizioni entro 30 aprile. Per l’accesso alla sede, rispettiamo e manteniamo le opportune misure di contenimento Covid-19: distanziamento con accesso uno alla volta, mascherina, gel igienizzante.

Settimana di trekking in Valsavarenche per grandi e piccoli 4/11 settembre 2021

Pernottamenti presso il campeggio Gran Paradiso

1° giorno – Arrivo in Valsavarenche in tarda mattinata, escursione da Rovenaud m 1462 a Maisoncles m 1861, tutti assieme, nel pomeriggio per i piccoli avventure al centro visitatori di Rovenaud, per i grandi traversata lungo il sentiero 12A a Bocconere Dessous m 2021 (bivio) con discesa a Valsavarenche e ritorno a Rovenaud. In serata sistemazione al Campeggio.

Dislivello in salita: piccoli m 402; adulti m 559

Tempo: piccoli salita ca. 2 ore; adulti tempo totale ca. 4 ore

Difficoltà: per i piccoli E; per gli adulti EE

2° giorno – Escursione che può essere divisa in tappe di diverso impegno e che alla partenza vede unito il gruppo (bambini e adulti). Partendo da Eau Rousse m 1666 e seguendo il sentiero 10B, si sale a Levionaz Dessous m 2285. Per i più allenati è possibile proseguire fino al Col Lauson m 3296

Dislivello: prima parte m 620, fino al colle m 1630

Tempo di salita: prima parte 2 ore, fino al colle 5 ore

Difficoltà: E

3° giorno – Partenza da Eau Rousse m 1666 il gruppo, bambini e adulti, sale a Orvieille, Casa Reale di Caccia, m 2168 per il sentiero 8C . Gli adulti possono proseguire per il laghi Djouan m 2507 ritornando a Eau Rousse per il Colle Manteau m 2789 sentiero n°6, oppure proseguire fino alla punta Bioula m 3414 sentiero 8A e ritorno per il sentiero di salita.

Dislivello: prima parte m 500, Colle Manteau m 1123, Punta Bioula m 1748

Tempo di salita: prima parte 2 ore, giro Col Manteau totale 7 ore, Punta Bioula 7 ore

Difficoltà: Orvieille e Colle Manteau E; Punta Bioula EE.

4° giorno – Gruppo completo, bambini e adulti. Partenza da Pont m 1950, per il sentiero n° 3, salita ai laghi del Nivolet m 2533 lungo il vallone della Dora del Nivolet

Dislivello: m 583 – Tempo di salita: 3 ore – Difficoltà: E

Dopo il 4° giorno il gruppo giovani ritorna a casa.

5° giorno – Salita dal Praviou (campeggio) m 1814 al rifugio Chabod m 2710 seguendo il sentiero n° 5. Discesa a Praviou passando dall’Alpe di Montandaynè per il sentiero 5A.

Dislivello: m 896 – Tempo di salita: 3 ore – Difficoltà: E

6° giorno – Salita da Pont m 1950 al rifugio Vittorio Emanuele m 2719 per il sentiero n° 1. Traversata verso il rifugio Chabod m 2710 seguedo il sentiero 1A e rientro a Praviou per il sentiero n° 5.

Dislivello: m 905 – Tempo totale: 6 ore – Difficoltà: E

Nota: Nella giornata di salita ai rifugi Chabod o Vittorio Emanuele, in relazione ai partecipanti e alle loro capacità, sarà possibile pernottare in rifugio e effettuare la salita al Gran Paradiso m 4061. Per la salita, considerata di alpinismo facile, è necessaria l’attrezzatura di ramponi, piccozza, imbrago e cordini.