MALJASSET (UBAYE)- SCIALPINISMO DI SCOPERTA

Siamo stati al di là del colle della Maddalena per provare lo scialpinismo dal rifugio Maljasset (1900 m.).

Partiti dall’auto alle 9:00, volevamo fare la Testa di Malacosta. Dopo un lunghissimo sviluppo quasi in piano (più di 1 ora) abbiamo seguito una bella traccia su un bel costone. Peccato che la traccia, dopo 300 m. di dislivello, finiva in una zona troppo pericolosa per valanghe. Morale: non seguire mai tracce senza un’attenta lettura della cartina!

Siamo allora scesi dall’altra parte ed abbiamo imboccato il vallone verso il Mongioia, arrivando praticamente al Colle di Rubren. Erano ormai le 13:30, faceva molto caldo. Morale: tornare indietro! Facendo molta attenzione nell’attraversamento di alcuni pendii ripidi.

Nel ritorno, sul lungo pianoro, abbiamo dovuto ripellare, impiegando più tempo che all’andata. Abbiamo allora capito perché sul nostro itinerario non c’era nessuno. Tutti erano andati nel Vallone di Mary che sale direttamente dal rifugio con poco sviluppo. Dove vanno tanti, gli itinerari sono migliori!

Posted in Sci Alpinismo.