Notizie dal gruppo ALPINISMO SCI

In quest’ultimo periodo ci siamo mossi abbastanza con attività alpinistiche soprattutto su roccia. Inizialmente in Corsica salendo in Restonica da Corte la via SINFONIA D’AUTUNNO ( 5 tiri fino al 6a+, calate in doppia). Ambiente a 2000 m con lago sottostante. Ci siamo poi spostati alle Aiguille de Bavella per salire la via JEEF (8 tiri fino al 7b, 6b ob. ,calate in doppia su Le Dos de l’Elephant).Granito rosso tafonato.Una delle vie più belle d’Europa!!!

Siamo stati poi nel Vallone di Sea (valli di Lanzo) , al trono di Osiride per salire MASSAGGI TAILANDESI ( 7B con passi di artificiale non liberati, 6b ob., 7 tiri , calate in doppia non sulla via. Bella roccia e bel ambiente.

Infine anche all’Alpe Devero (Val Formazza). Ambiente spettacolare ed idilliaco. Salita alla Cima della Rossa per la via NUOVO MILLENIO (11 tiri, 6c+ max, 6b ob, calate in doppia sulla via).Tornati alle 22 poco prima di un forte temporale.

Sabato 2 e domenica 3 Luglio 2022: Escursione al Monte Gelas

Domenica 3 Luglio si è svolta la programmata escursione al Monte Gelas m. 3143 e al colle di Fenestrelle m. 2463. Un gruppo numeroso, 19 componenti, 17 di Varazze, uno di Savona e uno di Finale Ligure, ha raggiunto sabato 2 luglio il rifugio Soria Ellena per una serata conviviale e il pernottamento. Al mattino il gruppo si è diviso in due parti, in 11 hanno deciso di provare l’impegnativa salita al Gelas, 8 per la salita al panoramico colle di Fenestrelle. La salita al Monte Gelas si è rivelata subito molto impegnativa, sia per le caratteristiche tecniche del percorso che per l’elevato dislivello da superare, ma tutti i partecipanti sono saliti con piena soddisfazione. Meno impegnativa e molto gradevole la salita al colle di Fenestrelle. Appuntamento alla prossima escursione.
Giampaolo

Domenica 26 Giugno 2022: Escursione al Monte Ermetta

Domenica 26 Giugno 2022: escursione al Monte Beigua, partenza ore 7.30 dalla chiesa delle Faje con pranzo al sacco. Chi lo desidera può raggiungere la destinazione in auto con ritrovo previsto intorno alle ore 10 presso la località Croce del Beigua per poi proseguire verso la destinazione finale Monte Ermetta.

Sergent e Punta Figari

Continua la salita su vie multipitch. In valle dell’Orco, al Sergent, abbiamo salito la via SERENDIPITY (max 6b) più difficile del previsto incastrata fra la via delle placche e la via io mi dissocio. Bella roccia.Calate in doppia.

Alla punta Figari (gruppo Castello Provenzale) abbiamo salito la via SUPERGAM (max 6b+) riattrezzata di recente e ben protetta . Bella roccia. Calata con una doppia sulla parete ovest e poi con tre doppie dalla Forcella Provenzale fino quasi agli zaini.