Scialpinismo in Liguria

Prosegue l’emergenza pandemia. Non potendo uscire dalla regione, abbiamo colto l’opportunità  di riscoprire le nostre montagne innevate.

Siamo stati più volte a Monesi, al Monte Sciguelo dall’eremo del Deserto di Varazze ed al Monte Reixa dal passo del Faiallo. Temperature rigide e neve nel complesso polverosa. Più trasformata nelle esposizioni verso il mare.

La neve di Monesi:

I panorami del Monte Reixa:

I panorami dal Monte Sciguelo

 

 

Bisalta

Classica salita alla Cima Bisalta da Pradeboni. Neve polverosa molto bella. Eravamo in 10 fra Cai Varazze e Cai Savona.Meteo super ed anche caldo.

Danza della neve :MONESI

Bella giornata e bella neve in quel di Monesi (Liguria). Veramente tanta gente: solo scialpinisti, qualche ciaspola. Siamo saliti al Redentore ed al monte Saccarello. Super discesa in neve polverosa!!

ARCO

Cinque giorni nella valle del Sarca (Arco-Trento). Si possono salire molte vie lunghe ,molte più che a Finale. Il periodo buono è ottobre/novembre per il soleggiamento e la temperatura. Comodi pernottamenti in appartamenti autogestiti . Siamo stati alla parete San Matteo (Via caldo inverno ) ,alla Croce di Ceniga (via Crucis) , alla Costa dell’ Anglone (via Dalla storia all’antistoria ), al piccolo Dain ( vie Pilastro Massud e Le strane voglie di Amelie ). Discese su sentiero o su vie ferrate. Meteo e compagnia ottima!!!